La stagione delle mele di Girona

Circa 140 km a nord di Barcellona, ​​nel cuore della Costa Brava, trovi il mercato Torroella de Montgrí. La mela di Girona è senza dubbio uno dei migliori frutti nel periodo da agosto a ottobre. Con Indicazione Geografica Protetta puoi scegliere tra quattro varietà di mele, raccolte al giusto punto di maturazione: Golden Delicious, Red Delicious, Gala e Granny Smith.

Il riso di Pals è un altro dei prodotti di prossimità che troverai al mercato di Torroella de Montgrí. Ma se ci vai nel mese di ottobre, potrai vedere come tradizionalmente si effettuava la mietitura del riso di Pals. In questo momento, il riso è maturo e pronto per essere raccolto. Agricoltori e contadini mietono a mano con l’ausilio di una falce, come si faceva prima della meccanizzazione del processo.

Mercato de Torroella de Montgrí. © Ajuntament de Torroella de Montgrí

Mercato de Torroella de Montgrí. © Ajuntament de Torroella de Montgrí

Olio accarezzato dalla Tramontana

E l’altro prodotto che non puoi non comprare al mercato è l’olio DOP Empordà, elaborato con varietà autoctone della zona: Argudell, Corivell, Verdal e Arbequina. Il vento del nord, la Tramontana, obbliga alla raccolta a mano, quando l’oliva è ancora un po’ acerba. Se ci vai in  autunno, potrai anche guardare da vicino come lo fanno.

Oltre mele, riso e olio, al mercato di Torroella de Montgrí troverai molti altri prodotti autunnali. Sotto il massiccio del Mongrí e circondato da campi e frutteti, ogni lunedi il mercato settimanale all’aperto attira gente del posto e turisti da tutto il mondo che visitano la Costa Brava. E’ una grande opportunità per conoscere da vicino i catalani delle città di pescatori dell’ Empordà.

Mercato de Balaguer. © Ajuntament de Balaguer

Mercato de Balaguer. © Ajuntament de Balaguer

Mercati dell’entroterra di Catalogna

Le Terres de Lleida, nell’entroterra di Catalogna, sono anche sede di mercati unici come quello di Balaguer, uno dei più grandi e completi della zona. Ogni sabato dispone di più di 130 bancarelle e ha già accumulato 800 anni di storia. Si tratta di un elemento fondamentale per l’anima della città, visitarlo è il modo migliore per sentire la vitalità che caratterizza Balaguer. I contadini e gli artigiani della regione vendono i loro prodotti, soprattutto frutta e verdura dell’orto.

Se decidi di avvicinarti ai Pirenei catalani, non perdere l’opportunità di visitare il mercato di Seu d’Urgell. Il martedì e il sabato, le strade medievali del centro storico si riempiono di quasi 70 bancarelle, la metà con prodotti alimentari e il restante di prodotti locali e artigianato. Camminando attraverso le bancarelle sotto i portici del Carrer Major Street e delle Canonges ti sentirai ritrasportare nel Medioevo.

Mercato de La Seu d’Urgell. © Ajuntament de La Seu d’Urgell

Mercato de La Seu d’Urgell. © Ajuntament de La Seu d’Urgell

Vista generale del mercato de La Seu d’Urgell. © Ajuntament de La Seu d’Urgell
Vista generale del mercato de Balaguer © Ajuntament de Balaguer
Dettaglio del mercato de Torroella de Montgrí. © Ajuntament de Torroella de Montgrí
Dettaglio del mercato de La Seu d’Urgell. © Ajuntament de La Seu d’Urgell
Vista aerea del mercato de Torroella de Montgrí. © Ajuntament de Torroella de Montgrí